Capitale Italiana della Cultura 2022

Ecco le 10 finaliste

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo ha comunicato la short list delle 10 città finaliste per il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022. Istituita nel 2014, la Capitale Italiana della Cultura ha l’obiettivo di valorizzare i beni culturali e paesaggistici e migliorare i servizi rivolti ai turisti ed infatti ha sempre avuto effetti concreti e positivi sullo sviluppo turistico e sulla fruizione del patrimonio culturale materiale e immateriale dei territori e delle città vincitrici.

Come indicato dal ministro Franceschini “non è un premio di bellezza, ma il premio va alla città che riesce a sviluppare il progetto culturale più coinvolgente, più aperto, innovativo e trasversale”.

Le 10 città finaliste al titolo di Capitale Italiana delle Cultura 2022 sono:

1. Ancona 
2. Bari 
3. Cerveteri (Roma) 
4. L’Aquila 
5. Pieve di Soligo (Treviso) 
6. Procida (Napoli) 
7. Taranto 
8. Trapani 
9. Verbania
10. Volterra (Pisa) 

La vincitrice, che sarà designata il 18 gennaio 2021, succederà alla città di Parma (Capitale Italiana della Cultura 2020 e 2021, causa annullamento eventi 2020 per emergenza coronavirus). Negli anni precedenti il titolo era stato assegnato alle Città di Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena (2015), Mantova (2016), Pistoia (2017) e Palermo nel 2018. Per il 2023, sono state già designate, in via straordinaria, le città di Bergamo e Brescia, al fine di promuovere il rilancio socio-economico e culturale dell’area più colpita dall’emergenza sanitaria da COVID-19.

Scritto da
Altri articoli di Romeing

Tutto il fascino del quartiere Coppedè

Scopri il Quartiere Coppedè: un angolo nascosto di Roma con un'atmosfera fiabesca...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *