Rendez-vous – Festival del nuovo cinema Francese 2020

rendez vous 2020 festival roma

Edizione Speciale en plein air

La decima edizione di Rendez-vousil Festival del Nuovo Cinema Francese, torna a Roma dal 1 al 6 Luglio, con una edizione speciale en plein air nella splendida cornice dell’Arena Nuova Sacher.

L’obiettivo del Festival, realizzato dall’Institut français Italia, con la collaborazione di UniFrance e su iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, è di offrire agli spettatori la scoperta di nuove storie ed emozioni, ovvero il viaggio più semplice e incredibile che ci sia concesso, quello del cinema.

Sono 6 i titoli presentati quest’anno tutti in anteprima nazionale che parleranno di crisi e di rinascita.

Roubaix Movie

Ad aprire il festival, il 1° luglio alle 21.30, è l’anteprima nazionale di ROUBAIX, UNE LUMIÈRE | ROUBAIX, UNA LUCE, l’ultimo lungometraggio di un cineasta amatissimo in Italia: Arnaud Desplechin, cui il festival, appena due anni fa, ha dedicato un focus speciale e che sarà a Roma per incontrare il pubblico e la stampa.

Il 2 luglio sempre alle 21.30 sarà la volta di SIBYL, di Justine Triet, regista del film-rivelazione La Bataille de Solférino e della sorprendente commedia Victoria.

Altro grande film e rivelazione al Festival di Cannes 2019 è Papicha | Non Conosci Papicha di Mounia Meddour (3 luglio), con la giovanissima Lyna Khoudri come interprete principale, e che sarà nelle sale in autunno.

Ancora nel solco degli autori più affermati del nuovo cinema francese, si posiziona Alice Winocour che, regista e sceneggiatrice già nota per Augustine e Maryland (presentati al festival Rendez-vous), si cimenta con PROXIMA (4 luglio) in un genere tradizionale come la space story, ma in un modo originale e innovativo per offrirne la sua versione unica e raffinata, lontana dallo spettacolare.

Nevada Movie
Matthias Schoenaerts (left) as Roman Coleman and Jason Mitchell (right) as Henry in Laure de Clermont-Tonnerre’s THE MUSTANG, a Focus Features release. Credit : Focus Features

Ottimo esordio quello di Laure de Clermont-Tonnerre che con NEVADA (5 luglio) presenta un emozionante incontro tra i due generi americani per eccellenza: il western e il film carcerario. 

Il festival chiude il 6 luglio con NOTRE DAME di Valérie Donzelli, commedia buffa e romantica su una donna che decide di ri-divenire architetto della propria vita.

Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in Italiano. Biglietteria on line dal 27 giugno : sacherfilm.eu

Clicca qui per vedere il programma completo

1 – 6 Luglio 2020

Arena Nuovo Sacher (Largo Ascianghi, 1)

Biglietti €5/7

institutfrancais.it

Tags from the story
, ,
Scritto da
Altri articoli di Romeing

Le Terme Di Caracalla: l’ottava Meraviglia Del Mondo, a Roma

Le Terme di Caracalla sono state il primo grande sito archeologico italiano...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *