Casale San Pietro Luxury Resort Nella Campagna Laziale

Casale San Pietro, Anagni

Un weekend all’insegna del relax vicino Anagni e Fiuggi

La prima cosa che noti una volta scesa dalla macchina a Casale San Pietro è il suono dell’acqua che dolcemente ricade in un piccolo laghetto dove delle carpe Koi vagano placidamente. I proprietari, Joe e Alana, ti vengono incontro con un sorriso, come due vecchi amici che non vedi da tanto tempo.

Davanti a te la vista di un casale in pietra circondato da ulivi e vegetazione. I proprietari di casa ti fanno cenno di seguirli all’interno nell’ampio e profondo salone arredato con un mix di elementi classici e contemporanei, soffitto a cassettoni in legno, tappeti, divani che solo a guardarli trasmettono rilassatezza. La luce naturale filtra dalle tende bianche di lino che adornano le grandi finestre, donando al salone un’atmosfera impalpabile di freschezza. Senza neanche accorgertene ti ritrovi con un bicchiere di prosecco in mano a brindare con Joe e Alana nella cantina scavata nella roccia naturale. Tutto intorno a te vibra di un’energia frizzante e genuina. 

Descrivere la bellezza di questo agriturismo di lusso non è un’impresa da poco. Ogni oggetto, ogni elemento presente sembra essere stato creato per essere esattamente nel punto in cui si trova.  Eppure, ogni cosa ha una storia tutta sua, una combinazione di provenienze diverse che hanno in comune un elemento imprescindibile: chi li ha scelti.  

Casale San Pietro luxury resort in Roman countryside

La vita di Joe e Alana è infatti un intreccio avventuroso che nasce 30 anni fa.

Joe, di origini siciliane, è un parrucchiere di successo nello Yorkshire, Alana è una direttrice commerciale di un’importante azienda con sede a Londra. Un giorno prende appuntamento per un taglio di capelli in uno dei saloni di Joe. I due si incontrano e da quel momento una nuova strada insieme viene tracciata. 

Fino ad arrivare al 2014 quando, durante uno dei viaggi in Italia nella loro casa vicino ad Anagni si rendono conto che il ritmo frenetico della loro vita non li rappresenta più. In quell’anno, Casale San Pietro era ancora un luogo rustico che ricorda la struttura originaria della fattoria datata 1300. Al suo interno un ristorante gestito da una coppia del posto che non può più prendersene cura. Si dice che la fortuna aiuta gli audaci. Joe e Alana scelgono di esserlo. Nel giro di poco rilevano il casale trasformandolo nel meraviglioso tempio del benessere che è oggi, senza stravolgere la sua autenticità

Casale San Pietro is a luxury resort near Anagni. A temple to wellness, it offers many different experiences for their guests.

Sei suites spaziose, arredate con gusto e classe, ciascuna con un nome che riporta ancora una volta alla genuinità del territorio: Bel Fiore, Bella Vista (un nome, una garanzia!), Belmonte, Lavanda, Rosmarino, Mandorla. Ogni camera ha il suo terrazzo che affaccia sulla collina scoscesa e su Anagni all’orizzonte. Ad incorniciare il casale, una piscina con acqua riscaldata tutto l’anno, un bar esterno, gazebi bianchi, un patio con fontana e una meravigliosa panchina in legno (il punto preferito di Alana). 

Poco più in là, scale create nella roccia scandiscono un percorso sul retro del casale che ti porta ancora più in alto, per una vista mozzafiato, fino ad approdare in un salotto esterno dal nome “Il Nido” (il punto preferito di Joe).

Casale San Pietro

“A un certo punto devi fare il grande salto, sai che tutto si predispone per aiutarti. Non puoi fare a meno di affidarti e crederci.” Ti dice Alana mentre spizzicate un brunch leggero (bresaola e rucola con parmigiano, melone, vino rosé “Caterina”, dal nome della produttrice nei dintorni e olio straordinario prodotto al Casale), guardandoti dritto negli occhi con una luce che ti parla di quanto la sua esperienza sia stata incredibile. “Quando dopo 25 anni di carriera ho detto al mio boss che mi sarei licenziata per iniziare un nuovo capitolo della mia vita, mi sarei aspettata di tutto tranne la sua esclamazione: “Voglio anche io un nuovo inizio!” È stato illuminante, perché ti rendi conto che non sei l’unica che pur sentendoti fortunata, desideri qualcosa di diverso, qualcosa di più affine. A volte non è semplice soprattutto se sei donna, bilanciare la carriera con la famiglia. Ci sono passata. Per questo, quando superi grandi sfide, la vera missione è portare il tuo esempio ad altre donne che cercano ispirazione e desiderano riscoprire la loro forza per cambiare vita.” 

casale-san-pietro-experiences-rome-countryside

“Ed è proprio per questo”, continua Alana, “che abbiamo creato il progetto Evolveray, che prevede retreats tutti al femminile qui al Casale, con lezioni di yoga, cooking classes, sessioni di counseling e meditazione e spa (la struttura offre infatti anche trattamenti terapeutici e aromaterapia di altissima qualità). 

Evolveray non è l’unico progetto nato a Casale San Pietro. Joe e Alana vivono il loro lavoro di hosts come una vera e propria missione, volta a coccolare i loro clienti, persone splendide che spesso diventano amici della coppia. “Sono loro a mantenerci giovani, anche se non si può dire che non lo siamo”, afferma Joe ridendo. Vengono offerti pacchetti esperenziali che spaziano da tour culturali di Roma o della zona limitrofa, ricca di storia e fascino, fino all’organizzazione di matrimoni e ad attività adrenaliniche come sfrecciare lungo una teleferica o fare rafting.

Casale San Pietro is a luxury resort near Anagni. A temple to wellness, it offers many different experiences for their guests.

La visita a Casale San Pietro è quasi finita. Mentre ti rilassi su una sdraio, ascolti l’acqua proveniente dalla fontana accanto (l’acqua, insieme alla luce naturale è l’elemento chiave del casale) e ti lasci stupire ancora una volta da quel senso di bellezza raffinata e di pace che ti circonda da quando sei arrivata. Osservi in lontananza Joe e Alana presi a sistemare il tavolo dove avete pranzato insieme e ti viene in mente una citazione della poetessa e attivista Maya Angelou: “Ci deliziamo nella bellezza della farfalla, ma raramente ammettiamo i cambiamenti a cui ha dovuto sottostare per raggiungere quella bellezza.”

Al momento di salutare i padroni di casa, con nella testa ancora la loro storia, non puoi fare a meno di essere un po’ audace anche tu. Così gli chiedi: “Joe, Alana, ma alla fine, qual’è il vostro segreto?”

Andare piano piano.” Ti dice Joe con dolcezza. “Se la vita mi ha insegnato qualcosa è che se desideri veramente una cosa ci arriverai sicuramente, ma non come hai progettato tu. Arrivi dove volevi arrivare, ma la strada è diversa.“

In procinto di uscire, l’ultima cosa che noti è un appendiabiti con alcuni cappelli di paglia. “Ah, questi…” Sussurra Alana emozionata. “Conosci quella canzone di Paul Young Wherever I lay my hat, that’s my home? Sono i cappelli che i nostri clienti lasciano qua, perché sanno che torneranno.”


Casale San Pietro
Vic. Le Loiso Santa Giusta, Località San Filippo, Anagni (FR)

Contatti
392 6480075
casalespietro.com 
facebook.com/CasaleSPietro

Scritto da
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *