MIC CARD, entra gratis nei musei di Roma

MIC CARD, entra gratis nei musei di Roma

La Mic Card è le tessera che ti permette di visitare gratuitamente i musei ed i siti archeologici di Roma

La città di Roma possiede un ricchissimo patrimonio archeologico ed artistico, custodito in siti a cielo aperto o all’interno di musei, dove è possibile visitare le vastissime collezioni permanenti, oltre che le numerose mostre temporanee.

Grazie alla MIC Card, l’iniziativa del Comune di Roma nata nel 2018, ad un costo veramente esiguo (5 euro) si ha la possibilità di avere accesso gratuito, per 12 mesi, ai 19 Musei Civici (i Musei in Comune) e a 25 siti archeologici di Roma. La card dà inoltre diritto alla riduzione del biglietto per l’ingresso alle mostre temporanee ospitate negli spazi espositivi che prevedono bigliettazione separata.

Come funziona la MIC CARD

La MIC CARD può essere fatta da chiunque sia maggiorenne e residente nella città metropolitana di Roma (sia italiani che stranieri), i domiciliati temporanei e gli studenti delle università pubbliche e private della città. La card dà accesso gratuito e diretto, senza file, ai 19 musei civici e ai 25 siti archeologici di Roma, oltre che agli eventi speciali, come la Notte dei Musei e Musei in Musica. Inoltre, tutti i possessori della MIC Card hanno diritto a uno sconto del 10% nelle caffetterie e nei bookshop dei Musei (l’offerta non è valida per i cataloghi di mostra).

TI POTREBBE INTERESSARE
Scopri 10 cose da fare gratis a Roma

Dove acquistare la MIC CARD

E’ possibile acquistare la tua MIC CARD nei Tourist Infopoint e in tutti i Musei Civici (ad eccezione del Museo di Casal de’Pazzi), oppure online a questo indirizzo. Se stai attivando la MIC card per la prima volta è necessario anche presentare il modulo richiesta dati, compilato e stampato; nel caso tu l’abbia comprata online, questa dovrà essere poi ritirata ed attivata, entro un mese dalla prenotazione, in un qualsiasi museo o Tourist Infopoint. Ricordarti di portare con te un documento di identità o una delega qualora tu stia ritirando la tessera per un’altra persona.

La MIC Card ha una validità di 12 mesi, dopo di che può essere rinnovata in tutti i Musei civici e nei Tourist Infopoint.

Dove usare la MIC CARD

Scopri nell’elenco riportato di seguito tutti i luoghi dell cultura di Roma accessibili gratuitamente per i possessori della MIC CARD:

  • Musei Capitolini (escluso lo spazio espositivo che prevede ingresso ridotto per i possessori di MIC)
  • Centrale Montemartini
  • Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali
  • Museo dell’Ara Pacis  (escluso lo spazio espositivo che prevede ingresso ridotto per i possessori di MIC)
  • Museo di Roma  (escluso lo spazio espositivo che prevede ingresso ridotto per i possessori di MIC)
  • Galleria d’Arte Moderna
  • Museo di Roma in Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia (Casino dei Principi / Casino Nobile / Casina delle Civette / Complesso della Serra Moresca)
  • Museo Civico di Zoologia
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
  • Museo delle Mura
  • Museo di Casal de’ Pazzi
  • Villa di Massenzi
  • Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina
  • Museo Napoleonico
  • Museo Pietro Canonica a Villa Borghese
  • Casa Museo Alberto Moravia
  • Museo Carlo Bilotti (Aranciera di Villa Borghese)

SPETTACOLI MULTIMEDIALI

SITI ARCHEOLOGICI

  • Circo Massimo (solo area archeologica gratuita)
  • Mausoleo di Augusto
  • Acquedotto Vergine
  • Auditorium di Mecenate
  • Insula romana sotto Palazzo Specchi (case di San Paolo alla Regola)
  • Ludus Magnus
  • Mitreo dell’Ara Massima di Ercole (Mitreo del Circo Massimo)
  • Monte Testaccio
  • Ninfeo di via degli Annibaldi
  • Porta Asinaria
  • Sepolcri repubblicani di via Statilia
  • Trofei di Mario e Porta Magica
  • Colombario Pomponio Hylas 
  • Ipogeo di via Livenza
  • Mausoleo Monte del Grano
  • Necropoli Ostiense (Sepolcreto Ostiense)
  • Casa dei Cavalieri di Rodi
  • Museo del Teatro Argentina
  • Cisterna romana delle “Sette Sale” (parzialmente accessibile)
  • Area archeologica del Sepolcro degli Scipioni
  • Ninfeo dell’Uccelliera di Villa Celimontana
  • Insula dell’Ara Coeli
  • Fontanone dell’Acqua Paola (Fontanone del Gianicolo)
  • Area Sacra di S. Omobono
  • Villa di Plinio a Castelfusano
  • Torre della Moletta e area archeologica del Circo Massimo
  • Fori Imperiali

TI POTREBBE INTERESSARE
I musei gratuiti di Roma

Regala una MIC CARD

La MIC card può essere anche un’idea regalo per chiunque sia appassionato di arte e cultura: una volta ricevuto il dono il beneficiario dovrà poi attivare la carta recandosi in una delle biglietterie dei Musei in Comune, portando con sé un documento di riconoscimento valido e consegnando l’apposito Modulo Richiesta Dati Titolari Mic Card compilato. Prima di procedere, accertati però che la persona in questione abbia i requisiti richiesti: la MIC card infatti non è rimborsabile.

MIC CARD, entra gratis nei musei di Roma
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.