Estate al MAXXI: il programma estivo tra arte, musica, cinema e molto altro

estate al maxxi 2020

Dal 2 luglio torna nella Piazza del MAXXI il programma estivo tra arte, architettura, musica, libri, cinema, teatro e molto altro con Zerocalcare, Motta, Isabella Ragonese, Davide Enia, Moni Ovadia, Tosca, Daniele Luchetti, Marco Risi, Paola e Silvia Scola, Claudio Strinati, Paolo Benanti. Nella piazza la grande installazione Home Sweet Home, vincitrice di YAP Rome at MAXXI e l’opera After Love di Vedovamazzei

Il ricco programma di Estate al MAXXI torna anche quest’anno ad animare la piazza del Museo, rafforzando la sua vocazione di spazio pubblico al servizio del quartiere e della città. Lo fa nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, con tanti appuntamenti di musica, teatro, letteratura, cinema, con due grandi installazioni aperte al pubblico e naturalmente anche con le mostre, che proseguono negli spazi interni del museo nazionale del contemporaneo progettato da Zaha Hadid.

Tosca Estate al MAXXI

Tanti gli eventi in calendario. Si comincia giovedì 2 luglio con gli ultimi due appuntamenti di Cinema al MAXXI. È una fusione tra musica e parole la serata di cui sarà protagonista il cantautore Motta (mercoledì 8 luglio) e, sempre in tema di musica, si spazierà da una straordinaria interprete come Tosca (giovedì 30 luglio) alle contaminazioni dell’ensemble RomAraBeat con la partecipazione straordinaria di Moni Ovadia (martedì 28 luglio).

Davide Enia

Due serate speciali saranno dedicate al teatro, con Davide Enia (venerdì 17 luglio) con L’abisso che racconta Lampedusa e la tragedia degli sbarchi, attraverso lo sguardo dei testimoni diretti  e  diversi linguaggi: il gesto, il canto, il cunto della tradizione siciliana  ed Isabella Ragonese (mercoledì 22 luglio) con Spiaggie.

zerocalcare estate al MAXXI

Spazio anche alla letteratura con Zerocalcare (giovedì 16 luglio) che torna a incontrare il pubblico del MAXXI e presenta la nuova edizione ampliata di Kobane Calling. Oggi; Mercoledì 15 luglio sarà la volta di Marco Risi che, in conversazione con il giornalista Malcom Pagani, presenta Forte respiro rapido; Paolo Benanti, francescano del Terzo Ordine Regolare e teologo parlerà della condizione dell’uomo dopo il COVID-19 a partire dai suoi libri in conversazione con Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI (martedì 21 luglio). Giovedi 23 luglio sarà la volta di Claudio Strinati, uno degli esperti più autorevoli e noti in Italia, tra i maggiori conoscitori del Seicento italiano, che presenta Il Giardino dell’arte.

Per il cinema, lunedì 6 luglio il MAXXI ospiterà la premiazione della 74.ma edizione dei Nastri d’Argento (l’evento non è aperto al pubblico ma sarà posibile seguirlo in diretta su Rai Movie).  Martedì 7 luglio doppio appuntamento: alle 21.00 Laura Delli Colli, Presidente Fondazione Cinema per Roma e Mario Sesti saranno in conversazione con Paola e Silvia Scola, figlie del grande regista Ettore Scola e autrici di Chiamiamo il babbo. A seguire la premiazione del Video Essay Film Festival.

Martedì 14 luglio si terrà la premiazione del concorso Extra DOC Festival. Durante la serata, si terrà anche un talk con il regista Daniele Luchetti, Presidente della Giuria di Extra DOC Festival.

YAPRomeAtMAXXI_LucyStyles_HomeSweetHome
Roma, MUSEO DEL MAXXI 30 06 2020
ANNUNCIO DEI VINCITORI PREMIO ITALIANO DI ARCHITETTURA 2020
HOME SWEET HOME di Lucy Styles, vincitrice di YAP Rome at MAXXI 2020
©Musacchio, Ianniello & Pasqualini

Torna in questa estate 2020 anche YAP Rome at MAXXI, il programma di promozione e sostegno alla giovane architettura organizzato dal MAXXI in partnership con il MoMA di New York: l’installazione Home Sweet Home, la casa con le stanze a cielo aperto progettata dalla vincitrice di questa ottava edizione Lucy Styles, ospiterà anche il palco dedicato agli eventi estivi. Infine, sempre nella piazza, sarà aperta al pubblico l’opera After Love, la grande casa impossibile del duo Vedovamazzei.

Dice Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXi: “Dopo #liberidiuscireconilpensiero, il palinsesto on line del MAXXI durante il lockdown che ha avuto circa 14milioni di visualizzazioni, eccoci ora liberi di tornare a vivere la piazza del MAXXI con l’arte, l’architettura, la musica, il teatro, per una nuova esperienza di socialità culturale, condivisia e sicura”.

Clicca qui per sfogliare il programma

 

Le mostre in corso al MAXXI:

REAL_ITALY fino al 26 luglio, 2020

Gio Ponti. Amare l’architettura fino al 27 settembre, 2020

At Home 20.20 fino al 1 novembre, 2020

Dal 2 al 30 luglio / Dal 10 settembre al 14 ottobre 

MAXXI

Via Guido Reni, 4/a

Biglietto: ingresso libero/€10

Biglietti acquistabili online su maxxi.vivaticket.it

Possibilità di last minute in loco previa verifica disponibilità

maxxi.art

Tags from the story
,
Scritto da
Altri articoli di Romeing

I quartieri di Roma – scopri la Città Eterna

Una guida ai quartieri, rioni e zone di Roma. Dal Centro Storico...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *