Estate al MAXXI: il programma estivo tra arte, musica, cinema e molto altro

estate-al-MAXXI-2022

Dal 16 giugno torna nella Piazza del MAXXI il programma estivo tra arte, architettura, musica, libri, cinema, teatro e molto altro

Torna Estate al MAXXI, la manifestazione con un ricchisismo calendario di appuntamenti estivi che nei mesi di giugno e luglio animerà la piazza del Museo. Anche quest’anno dunque, la piazza del MAXXI torna ad essere spazio reso al servizio della città, offrendo un ventaglio di eventi che spaziano dall’arte al cinema, dai libri/talk alla musica, adatti a soddisfare le esigenze di una platea variegata.

Per tutto il pubblico del museo è stata inoltre attivata una promozione speciale: presentando il biglietto di un evento di Estate al MAXXI, si potrà accedere fino al 31 agosto pagando un’entrata ridotta alle gallerie del Museo.

Performance

estate-al-MAXXI-2022

Il MAXXI propone un ciclo di performance in grado di offrire una visuale d’eccezione su questa forma d’arte contemporanea. Doppio appuntamento mercoledì 22 giugno: alle 18.30 (con repliche il 13 luglio e il 20 settembre) Rä di Martino darà vita ad April 25th 2022. In occasione della mostra What a Wonderful World l’artista ha ideato una performance nella quale, ispirandosi all’opera in mostra, due cantanti creano un dialogo canoro tra loro con le notizie del 25 aprile 2022, una riflessione sul passare del tempo e sul bombardamento di notizie che subiamo. Nella stessa data, Harun Morrison presenta Nothing special, un testo composto da 365 affermazioni che delineano scenari della quotidianità.

Martedì 28 giugno si svolgerà invece tHIGHER xt. di Michele Rizzo: la danza può facilitare gli stati di flusso, di totalità e di trascendenza sottolineando la connessione tra la danza e le pratiche para-religiose. Il 6 luglio infine il pubblico potrà assistere a Reception (standard dare) di Ivan Cheng. Il ricevimento è la parte più divertente del giorno del matrimonio ed è una parola anche usata per i segnali radio.

Cinema

estate-al-MAXXI-2022

Le serate all’aperto davanti al grande scherno tornano con la decima edizione di Cinema al MAXXI, realizzata in co-produzione con la Fondazione Cinema per Roma. Il programma, a cura di Mario Sesti, si sviluppa attorno a due format: Extra Explore (una selezione del cinema italiano più sorprendente e innovativo) e Video Essay Film Festival (VEFF), dedicato alle nuove forme di critica cinematografica. Di seguito il programma delle proiezioni:

  • Giovedì 30 giugno (ore 21.00): Il buco di Michelangelo Frammartino, Premio Speciale della Giuria alla Mostra di Venezia. Il regista sarà presente alla proiezione
  • Giovedì 7 luglio (ore 21.00): Io e Spotty di Cosimo Gomez, prodotto dai Manetti Bros
  • Giovedì 14 luglio (ore 21.00): A Chiara di Jonas Carpignano; il film sarà presentato dalla sua interprete principale, Swamy Rotolo, vincintrice del David di Donatello come migliore attrice protagonista per questo ruolo
  • Giovedì 21 luglio (ore 21.00): Piccolo corpo, vincitore del David di Donatello come miglior opera prima di Laura Samani
  • Giovedì 28 luglio (ore 21.00): Atlantide di Yuri Ancarani, uno dei film più originali degli ultimi anni.
  • Video Essay Film Festival (VEFF), a cura di Andrea Minuz e Mario Sesti, premierà anche quest’anno i migliori video essay, con una speciale sezione dedicata a Pier Paolo Pasolini in occasione dei cento anni dalla sua nascita. Tutti i video essay scelti saranno proiettati in una serata-evento con pubblico, autori e giurati che si terrà martedì 5 luglio alle ore 21.00 nella Piazza del MAXXI.

Musica

estate-al-MAXXI-2022

Estate di omaggi al Maxxi: tre serate dedicate a Lucio Dalla, Pino Daniele e Franco Battiato. Tutti i concerti saranno poi disponibili in esclusiva gratuita sulla piattaforma streaming dedicata alle meraviglie dell’arte e della cultura italiana.

Si parte il 19 luglio con Lucio Dalla; il regista Pupi Avati e il cantautore Pierdavide Carone racconteranno il loro rapporto con Lucio Dalla, attraverso testimonianze e aneddoti che spaziano dagli esordi alla sua celebrità. Seguirà un doppio omaggio musicale: Roberta Giallo, artista di cui Dalla fu mentore e amico, e le interpretazioni jazzistiche di Stefano Di Battista e Nicky Nicolai.

Il 26 luglio è la volta di celebrare Pino Daniele. Luciano Viti, storico fotografo di Daniele, racconterà l’uomo e l’artista. Sul palco insieme a lui ci sarà Alessandro Daniele, figlio del cantautore napoletano. Dopo il talk, Fabrizio Bosso e Julian Mazzariello reinterpreteranno alcuni celebri brani del cantautore in una produzione originale per Estate al MAXXI.

A un anno dalla sua scomparsa mercoledì 27 luglio il MAXXI dedica un omaggio a Franco Battiato; il fotografo Giovanni Canitano, autorità nell’ambito della fotografia musicale, e Giovanni Caccamo, cantante siciliano scoperto proprio da Franco Battiato e Stefano Senardi, storico discografico dell’autore de La voce del padrone, saliranno sul palco dell’Estate al MAXXI per raccontare la vita e la musica dell’artista siciliano. A seguire, le composizioni di Battiato declinate in modo inedito dalla voce di Maria Pia De Vito, accompagnata da Giacomo Ancillotto, Matteo Bortone e Michele Rabbia.

Libri

estate-al-MAXXI-2022

I talk dedicati ai libri presentano in cartellone martedì 21 giugno l’incontro tra Dacia Maraini e Marco Belpoliti. Partendo dai loro due ultimi libri, si confrontano in qualità di lettori d’eccezione uno per l’altra. Belpoliti in Pasolini e il suo doppio crea un racconto artistico e umano di Pasolini, mentre Maraini in Caro Pier Paolo intesse un dialogo intimo e sincero capace di prolungare e ravvivare un affetto profondo. Il 12 luglio invece saranno sul palco Maria Luisa Frisa autrice de Le forme della moda con Michela Murgia e Paola Ugolini per ragionare insieme sulla moda a 360 gradi, dal mondo del lavoro a quello della comunicazione.

Eventi Speciali e Mostre

image

In evidenza gli incontri collegati alle mostre in corso al Maxxi: il 21 giugno si svolgerà un talk con Mario Botta, Claudio Strinati e Fulvio Irace, evento speciale della mostra Mario Botta. Sacro e profano; con l’occasione sarà presentato il catalogo della mostra. Il 22 giugno invece si svolgerà l’evento speciale dedicato alla mostra Gianni Berengo Gardin. L’occhio come mestiere. Il grande fotografo dialogherà con Alessandra Mauro e Margherita Guccione.

Le mostre in corso al MAXXI:

Sebastião Salgado: Amazônia, fino al 21 agosto 2022

BUONE NUOVE donne in architettura,fino all’11 settembre 2022

Gianni Berengo Gardin: L’occhio come mestiere, fino al 18 settembre 2022

Daido Moriyama con Shomei Tomatsu: TOKYO REVISITED, fino al 16 ottobre 2022

– Mario Botta Sacro e profano, fino al 4 settembre 2022


Dal 16 giugno al 28 luglio

MAXXI

Via Guido Reni, 4/a

Biglietto: ingresso libero/€5-10-15 a seconda degli eventi in programma

Biglietti acquistabili online su maxxi.vivaticket.it

maxxi.art

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.