Parchi, Giardini e Ville di Roma

parchi ville giardini di roma

I Paradisi verdi di Roma

Ecco la nostra selezione delle più belle ville, parchi e giardini di Roma. Dai più conosciuti, come Villa Borghese, ai più grandi, come il parco Doria Pamphilj.

Villa Borghese

Entrate principali da Porta Pinciana, Piazzale Flaminio (Piazza del Popolo), Viale delle Belle Arti, Via Raimondi e Via Mercadante.

Parchi e giardini a Roma: Villa Borghese
Attività: Noleggio barche a remi, risciò, biciclette, e-bike / Segway tours /  Visita alla Galleria Borghese o alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna / Vedere un film o una retrospettiva alla Casa del Cinema / Visita al Bioparco di Roma / Trascorrere una notte d’estate con Shakespeare al Silvano Toti Globe Theatre

Ristoranti e Bar: Casina dell’Orologio, Casina Valadier, Vyta Villa Borghese, Vivi Bistrot presso la Galleria Borghese

Il più famoso dei parchi romani, Villa Borghese si estende per 80 ettari da Piazza del Popolo a Via Veneto. La realizzazione della villa fu affidata dal cardinale Scipione Borghese all’inizio del 600 e solo nel 1903 quello che era un parco privato fu acquistato dallo stato italiano e destinato a parco pubblico. Oltre a bellissimi giardini all’italiana, qui troverai fantastici edifici e musei, tra i quali la Galleria Borghese, laghetti, monumenti, fontane e perfino uno zoo!

Nel parco di Villa Borghese è possibile noleggiare biciclette, scooter elettrici, auto ecologiche e barchette. Troverai un laghetto con un tempio dedicato a Esculapio, potrai cenare con una vista spettacolare su Roma nell’elegante Casina Valadier, prendere un caffè o pranzare presso La Casina dell’Orologio su Viale dei Bambini e ammirare il tramonto dal Pincio. Hai dei bambini al seguito? Portali allo zoo del Bioparco.

terrazza del pincio

Il Pincio

Entrate: Piazzale Napoleone I e Viale dell’Obelisco

Dalla terrazza del Pincio che si affaccia direttamente su Piazza del Popolo puoi godere di uno dei più bei panorami su Roma. Puoi raggiungere il Pincio salendo da Piazza del Popolo o da viale della Trinità dei Monti. Che sia di giorno o al tramonto è un ottimo punto di partenza per iniziare la tua passeggiata a Villa Borghese.

Casa del Cinema in Villa Borghese

Casa del Cinema

Piazzale del Brasile
casadelcinema.it

La Casina delle Rose di Villa Borghese ospita dal 2004 la Casa del Cinema che dispone di tre sale di proiezione dotate anche delle più evolute tecnologie digitali, di un teatro all’aperto provvisto di schermo, di due sale espositive e di una caffetteria-ristorante. La programmazione prevede appuntamenti settimanali: film e documentari, incontri con registi, sceneggiatori e attori, eventi e festivals, un cinema all’aperto in estate e lezioni di cinema con alcuni dei più importanti registi del mondo.

Silvano-Toti-Globe-Theatre-Rome

Globe Theatre

Largo Aqua Felix su Viale Pietro Canonica
globetheatreroma.com

Questo teatro elisabettiano nel cuore di Villa Borghese replica l’originale Globe Theatre di Londra, costruito interamente in legno, con 1.250 posti a sedere e uno spazio in piedi per 420. Gli spettacoli, tragedie e commedie di Shakespeare, vengono programmati da luglio ad ottobre.

galleria Borghese

Galleria Borghese

Piazza Scipione Borghese 5
galleriaborghese.it

Semplicemente, una delle collezioni più belle al mondo. Oltre alla splendida collezione di marmi del Bernini, alla Galleria Borghese i visitatori possono ammirare una selezione di capolavori di Raffaello, Tiziano, Brueghel e Canova e la più grande collezione di opere del Caravaggio della città. La prenotazione è richiesta. Clicca qui per prenotare un tour.

Galleria Nazionale di Roma

Galleria Nazionale d’Arte Moderna

Viale delle Belle Arti, 131
lagallerianazionale.com

Attraversa il maestoso ingresso della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e scopri una collezione permanente grande quanto l’edificio stesso. Qui si possono trovare opere di Van Gogh, Mondrian, Klimt, Degas, Pollock e Rodin ma anche bellissime mostre temporanee.


Parco degli Acquedotti

Via Lemonia, 256

parco degli acquedotti roma

Attività: Jogging / Noleggio e Tour su eBike

Ristoranti e Bar: 629 Osteria & Bar, Fermentum, Ristoro Casale del Fiscale

Il parco, che fa parte del Parco regionale dell’Appia Antica, prende il nome dalle rovine degli antichi acquedotti romani presenti in questa area. Si trova tra via Appia e via Tuscolana, ed è delimitato da via Lemonia. Tra le attrazioni del parco degli Acquedotti si trovano l’acquedotto Claudio, la cui costruzione fu iniziata nel 38 d.C. dall’imperatore Caligola, l’acquedotto Felice, costruito in epoca rinascimentale, l’antica torre medievale Tor Fiscale, il Casale di Roma Vecchia e molto altro ancora. Il parco degli acquedotti è un luogo affascinante ed ideale per fare jogging, un picnic, una passeggiata e per visitare la vicina Appia Antica.

INSPIRATION
35 Cose Da Fare (E Da Vedere) Assolutamente Se Visitate Roma


Villa Ada

Via Salaria, 275

villa ada roma
Attività: Jogging / Attrezzature sportive / Roma Incontra Il Mondo Festival (villaada.org)

Ristoranti e Bar: Lo Scoiattolo Ada, Panamino Bar

Villa Ada è il secondo parco più grande di Roma, con 450 ettari, un luogo dove ritrovare tranquillità ed il parco preferito da molti romani. Una rigogliosa vegetazione e boschi di lecci, querce da sughero, pinete e prati ne fanno un luogo ideale per passeggiate e jogging nella natura. Qui troverai aree dedicate all’attività sportiva, un bar ed un laghetto dove ogni estate si tiene un festival di musica.


Villa Sciarra

Viale delle Mura Gianicolensi, 11

villa-sciarra-roma

Attività: Piccola area giochi per bambini / Jogging

Villa Sciarra è un tesoro nascosto che sorge alle pendici del Gianicolo. Un parco non dispersivo, con fontane, statue, un uccelliera e una splendida esedra arborea costituita da piante di lauro, tra le quali sono state ricavate dodici nicchie che contengono altrettante sculture raffiguranti i mesi dell’anno. Qui ha sede l’Istituto Italiano di Studi Germanici.


Villa Torlonia

Via Nomentana, 70  

villa-torlonia-roma
Attività: Visita ai Musei di Villa Torlonia ed al Bunker di Mussolini / Technotown, hub della scienza creativa (technotown.it/) / Teatro di Villa Torlonia (teatrodivillatorlonia.it)

Ristoranti e Bar: La Limonaia

Villa Torlonia, nel quartiere Nomentano, è famosa per essere stata la residenza privata di Mussolini. Un oasi di tranquillità di 16 ettari, con giardino all’inglese, laghetti e viali. All’interno della villa sono presenti i Musei di Villa Torlonia, con il Casino Nobile progettato da Giuseppe Valadier e sede del Museo della Villa e nel seminterrato i bunker antigas e antiaereo fatti realizzare da Mussolini; il Casino dei Principi, sede di mostre e dell’Archivio della Scuola Romana; La Casina delle Civette sede di un interessante ed unico museo dedicato alla vetrata artistica.

INSPIRATION
Scopri il parco ed i musei di Villa Torlonia


Villa Celimontana

Via della Navicella, Piazza SS. Giovanni e Paolo

Villa Celimontana Roma

Villa Celimontana (XVI secolo) era un tempo proprietà della nobile famiglia Mattei che vi realizzò un giardino ricco di statue e di fontane impegnando architetti, artisti e maestranze. Dal 1928 è aperta al pubblico e ospita, nella palazzina Mattei, la Regia Società Geografica Italiana, dove sono conservate alcune delle più importanti mappe d’Italia. Villa Celimontana, che in estate ospita anche un festival jazz, è un luogo ideale per trascorre una giornata al fresco e, grazie alla sua posizione, offre la possibilità di includere la visita ad uno dei tanti monumenti presenti nelle vicinanze.


Villa Doria Pamphili

Entrate: Via di S.Pancrazio, Via Aurelia Antica, Via Leone XII, Largo M. Luther King, Via Vitellia, Via della Nocetta

parco di villa-doria-pamphilj a roma
Attività: Jogging / Noleggio bici / Yoga 

Ristoranti e Bar: Vivi Bistrot 

La Villa Doria Pamphili si sviluppa su ben 184 ettari e costituisce il parco più grande di Roma. Il complesso consta di tre parti: “pars urbana”, comprensiva del Palazzo e dei giardini circostanti; “pars fructuaria”, composta dal pineto; “pars rustica”, che viene considerata la parte della vera e propria tenuta agricola.  Il Casino del Bel Respiro (anche conosciuto come Casino dell’Algardi) è il monumento più importante della Villa attualmente in uso da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in particolare per ricevere le delegazioni straniere. Il parco oltre ad essere un posto ideale per chi fa jogging e ciclisti, è pieno di opere d’arte e attrazioni. Nel parco troverai bellissime fontane, come quella del Mascherone, la Fontana di Venere e la Fontana del Cupido; il lago del Belvedere; la Villa Vecchia con il Giardino dei Cedrati; la Cappella Doria Pamphilj in stile gotico; il giardino del teatro ed altro ancora.


Parco della Caffarella

Entrate: Via della Caffarella, Via Latina, Largo Tacchi Venturi

parco-della-caffarella

Attività: Jogging / Noleggio bici / Bird watching / orto didattico

Ristoranti e Bar: Casa del Parco

Una bellissima valle nel Parco Regionale dell’Appia Antica, il Parco della Caffarella offre ai suoi visitatori una moltitudine di suggestioni tra arte, flora, fauna, e anche la possibilità di andare in bicicletta immergendosi in secoli di storia. Il parco è attraversato dal fiume Almone che gli antichi romani avevano personificato come divinità, e che un tempo era affluente del Tevere. Tra i vari siti archeologici, i visitatori del parco possono vedere la Chiesa di Sant’Urbano (ristrutturata nel 1634) costruita sulla tomba di Anni Regilla del 160 DC, e il tempio dedicato alla dea Cerere e a Faustina (moglie di Antonino Pio e madre di Marco Aurelio). Inoltre sono presenti il Ninfeo di Egeria, il Tempio al Dio Redicolo, una torre di guardia medievali e delle antiche cisterne. 

Nel parco si incontra una immensa biodiversità, con centinaia di specie di piante (i cui fiori non vanno colti!) e di animali allo stato brado tra cui mammiferi, rettili, anfibi ed uccelli. Parco Caffarella dà la sensazione di camminare (o andare in bici) attraverso una vera e propria campagna, nonostante il fatto che si trovi poco fuori il centro di Roma. Greggi di pecore pascoleranno accanto a voi mentre passeggiate proprio come farebbero in campagna. Il parco ospita anche una fattoria chiamata La Vaccareccia che è la casa di oltre mille pecore e viene utilizzata per la produzione di formaggi ovini e ricotta.

More from Romeing Editorial Staff
Vinòforum 2020: il più grande evento sul vino di Roma
Si tratterà del primo grande evento, dedicato al comparto enogastronomico, ad andare...
Leggi tutto
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *