I migliori bar di Roma

i migliori bar di roma

Dove andare a bere a Roma

Dagli intimi speakeasies ai locali trendy fino alle meravigliose terrazze, Roma è piena di bellissimi bar. Di seguito trovi la nostra selezione dei migliori bar di Roma.

Jerry Thomas Speakeasy

Vicolo Cellini, 30 (Campo de’ Fiori)
thejerrythomasproject.it

jerry-thomas-project-speakeasy-rome

Si tratta del primo speakeasy di Roma, The Jerry Thomas Project, senza dubbio il “responsabile” per aver fatto inserire Roma sulla mappa delle destinazioni del buon bere. Fondato nel 2010 da un gruppo di baristi esperti e appassionati, il Jerry Thomas Project ha cambiato le sorti del mondo del bartending, attirando gli appassionati di cocktail a livello internazionale e locale e, diventando ispirazione per altri bar. Dai loro splendidi interni che ricordano i ruggenti anni Venti, alle rigide regole e ricette del proibizionismo,  il Jerry è stato inserito tra i “50 migliori cocktail bar del mondo” per cinque anni di fila. Oggi, nonostante il passare del tempo, rimane il più popolare, real speakeasy, a Roma e forse in Italia.


Argot

Via dei Cappellari, 93 (Campo de’ Fiori)
Argot

argot-cocktail-bar-rome

Il cocktail lounge Argot si trova sulla bella via dei Cappellari. Non troverai nessuna insegna, l’ingresso è su strada, scendi le scale e troverai due sale-grotta, una col bancone e pianoforte e un’altra stile salotto, con divani e arredamento vintage. I cocktail sono di altissima qualità, l’atmosfera calda, amichevole, quasi nostalgica, la musica – swing, jazz, r’n’r, a volte anche dal vivo – è quella giusta. Essendo un’associazione culturale è richiesta all’ingresso la tessa Arci.


Hey Baby @ Chapter Roma

Via di Santa Maria de Calderari, 47 (Campo de’ Fiori)
chapterromaboutiquehotel

chapter roma

Il bar Hey Baby del Chapter Hotel è un locale industrial-chic con un arredamento minimalista e colorato, ma incredibilmente caldo e invitante. Aperto e animato fino a tarda ora, il bar è il luogo dove i romani incontrano i viaggiatori, dove si scambiano storie e sorseggiano fantastici cocktail – i quali, come le stagioni, cambiano, quindi c’è sempre qualcosa di nuovo da provare.  


Open Baladin

Via degli Specchi, 6 (Campo de’ Fiori)
openbaladinroma.it

open baladin rome

Quando si parla di birre artigianali a Roma il discorso finirà di certo col parlare dell’Open Baladin. Con un bancone spaziale che ospita centinaia di birre in bottiglia delle migliori produzioni nazionali e 40 alla spina, l’Open Baladin è una sorta di museo della birra. Se poi ci aggiungi tra i migliori bun di Roma, la serata è assicurata.


La Punta Expendio de Agave

Via di Santa Cecilia, 8 (Trastevere)
expendiodeagave

Agaveria La Punta Rome

Locale nato dalla passione, il profondo amore e il rispetto del Messico ed in particolare della regione di Oaxaca, la Punta è diventato un vero e proprio tributo al Messico. Entrando in questo piccolo e colorato locale, trasformato dai soci Cristian Bugiada e Roberto Artusio, ti sentirai direttamente in Messico.  Un ampia lista di tequila e mezcal e gustosi piatti del menù, consentono a La Punta di celebrare ogni giorno il cibo, lo spirito e la cultura del Messico in maniera unica ed autentica.


Coffee Pot

Via del Politeama, 12 (Trastevere)
coffeepotcompany.com

The Ultimate Guide to Rome’s Trastevere Neighbourhood. Best restaurants, bars and things to do in Trastevere.

Il fusion sushi del Coffee Pot riscuote molto successo in città. Se poi ci aggiungi l’ambientazione esotica, il mezcal, la location super cool, la musica e i dj-set, rischia di diventare uno dei tuoi locali preferiti. L’atmosfera è proprio quella che ti serve per una serata a Trastevere.


Bar del Fico

Piazza del Fico, 2 (Navona)
bardelfico.com

bar del fico

Qui è dove tutti i romani vanno a prendersi un drink o semplicemente perchè.. fa fico. Di pomeriggio anziani signori sono soliti giocare a scacchi sotto la pianta di fico, dal tramonto questo famoso locale si affolla di gente dall’ora dell’aperitivo in poi. Se sei alle prime armi nella vita notturna di Roma, questo è un buon punto di partenza.


Blackmarket Hall

Via de Ciancaleoni, 31 (Monti)
blackmarkethall

Blackmarket Hall Bars in Monti

Se vuoi un’atmosfera anni ’20, sei un amante dei cocktail, del cibo e della musica dal vivo, Blackmarket Hall è il posto che fa per te. Questo cocktail bar, famoso ormai in tutta Roma, si trova a pochi passi da via Panisperna. Un locale internazionale, con una buona scelta di drink e un ampio menu di cibo che spazia dagli hamburger al pesce, da alternative vegetariane alle tartare. Seguite i loro canali social per scoprire la programmazione di musica live.


The Race Club

Via Labicana, 52 (Colosseo)
theraceclubspeakeasyroma.com

the-race-club-speakeasy-rome

A due passi dal Colosseo e da Monti, il Race Club è uno speakeasy sotterraneo, un salotto elegante e mecca del buon bere. Il locale che lo ospita ha un passato chiacchierato: la leggenda dice che era la sede di carbonari nell’800, negli anni 50 uno studio di registrazione per poi diventare luogo di ritrovo e soprattutto bisca. Qualsiasi sia il suo passato oggi troverai un lounge di lusso, dove rilassarti e divertirti allo stesso tempo, e soprattutto apprezzare l’arte del mixology.


Drink Kong

Piazza San Martino ai Monti, 8 (Monti)
 drinkkong

Drink Kong

Drink Kong è uno dei locali dove si beve meglio a Monti. Si è aggiudicato il 16° posto nell’edizione 2022 di The World’s 50 Best Bars. Di proprietà del leggendario barman Patrick Pistolesi, Drink Kong è il luogo dove rilassarsi sorseggiando cocktail perfettamente mixati e assaggiando piatti deliziosi. Il bar principale vi accoglie appena entrati con una parete di liquori scelti con cura. Alla vostra sinistra c’è una lounge futuristica. Se andate a destra, vi troverete nella “sala della giungla”, dove potrete gustare birra alla spina, long drink e godervi spettacoli di musica dal vivo. Sul retro, c’è una stanza con pareti ricoperte di arte giapponese e un lungo tavolo in legno naturale, dove è possibile prenotare un posto per provare in tranquillità i diversi cocktail. Il motto del bar è “drink kong, think kong, be kong”: non si è lì semplicemente per i drink, ma per una nuova, entusiasmante, esperienza. 


Via Panisperna, 59 (Monti)
sacripantegallery

Sacripante Gallery & Cocktail Bar Rome's Monti Neighbourhood

Sacripante è uno spazio multifunzionale dove arte, design, fashion e mixology convivono in maniera armoniosa. Entrando all’interno di questa galleria d’arte e bar, vi sentirete trasportati in un’altra dimensione, in un’atmosfera mistica e barocca, che rimanda alla storia del posto ossia un convento costruito dal Cardinale Sacripante nel XVIII secolo. Ottimi cocktail, non è raro trovare qui dj set, vernissage e presentazioni di libri.


Ai Tre Scalini

Via Panisperna, 251 (Monti)
aitrescalini.org

ai tre scalini bottigliera rome

Ai Tre Scalini è un popolare bar che, dal 1895, serve ai suoi clienti vini e specialità culinarie locali. L’atmosfera all’interno è calda e invitante, il servizio è di prim’ordine, mentre la musica spazia dal jazz ai tradizionali stornelli romani. Insieme ad una selezione di circa 100 vini alla carta, potrete assaggiare anche birre e distillati. Tutti i prodotti sono italiani e stagionali.


Il Marchese

Via di Ripetta, 162 (Ara Pacis)
ilmarcheseroma

il marchese bar in rome

Situato sulla storica Via di Ripetta, il Marchese è un luogo senza tempo, cosmopolita ma fortemente radicato nella città. In questo bel locale sono presenti due anime distinte: quella elegante e raffinata e quella verace e genuina. Questa duplicità si rispecchia sia nel design che nel menu dove troverai piatti della tradizione realizzati con ingredienti selezionati e di alta qualità, e cocktail sofisticati, grandi vini e oltre 600 tipologie di amaro! In fatti il marchese, inaugurato nel 2019, è il primo amaro bar d’Italia e d’Europa, che poi da bar monotematico si è sviluppato ed oggi offre una straordinaria selezione di cocktail classici e sperimentazioni.


Julep Herbal & Vermouth Bar

Via Sistina, 69 (Spagna)
roccofortehotels.com

Julep Bar mixology Rome

Julep è un elegante e intimo bar mixology situato al secondo piano dell’Hotel de la Ville di Roma. Il menù dei cocktail è ampio ed è incentrato sul Vermouth con oltre 100 tipologie in lista. La proposta di drink ricercati e infusi creativi è ispirata alla via delle spezie del XIII secolo, la rotta che partiva da Venezia per attraversare il continente. Divertiti scoprendo il tuo coktail perfetto e segui la scacchiera delle erbe, spezie e distillati sul menù; ti guiderà ad orientare il drink verso i tuoi gusti e sperimentare un vero assaggio personalizzato.


W Hotel Lounge

Via Liguria, 26-36 (Veneto)
marriott.it/hotels/travel/romwv-w-rome/

w-hotel-lounge-bar

Il bar W Lounge è una destinazione per tutte le ore (apre alle 11 fino a sera tardi) arricchita da musica dal vivo, DJ set e cocktail. Tra marmi e comodi divanetti ed un “giardino clandestino” nel cortile interno dell’hotel, potrete accompagnare gli ottimi drink ai side di ispirazione siciliana che vengono dalla cucina. Il dopocena vi aspetta una interessante cocktail list firmata dal Bar Manager Emanuele Broccatelli e dj-set dal mercoledi alla domenica.


Zuma Bar & Lounge

Via della Fontanella Borghese, 48 – Palazzo Fendi (Spagna)
zumarestaurant.com

ZUMA Japanese Restaurant in Rome

Se vuoi bere un ottimo cocktail in uno dei luoghi più panoramici e “in” della città, Zuma fa per te. Situato in cima a palazzo Fendi, Zuma è conosciuto in tutta la città. Dalla terrazza puoi ammirare la cupola di San Carlo e quella di Fuksas sul tetto dell’ex Unione Militare che oggi ospita H&M. Il mood è vibrante, l’atmosfera è high end e la qualità dei cocktail e dei distillati altissima. Prova uno dei loro cocktail esclusivi, creati usando ingredienti di prima qualità e liquori giapponesi selezionati.


Baccano

Via Delle Muratte, 23 (Trevi)
RistoranteBaccano

baccano-bar-rome-trevi

Baccano è un bistrot mediterraneo, nel cuore di Roma, ma sembra di stare a Parigi. A pochi passi dalla Fontana di Trevi, gli interni sofisticati e l’ampio menù italiano attirano sia gli abitanti del luogo che i turisti. Ma la vera attrazione sono i drink! C’è un’ampia selezione di cocktail tra cui scegliere, incluso il quintessenziale: Aperol Spritz. È la bevanda più popolare d’Italia – e anche il perfetto proseguimento della cena.


Club Derriere

Vicolo delle Coppelle, 59 (Centro storico)
clubderriereroma

speakeasy bars in rome

Il Club Derriere è uno speakeasy bar nascosto all’interno dell’Osteria delle Coppelle. Il curioso ingresso è attraverso un anta di un armadio (ma in realtà si entra anche da strada). Poca luce filtrata dalle bottiglie del bancone, niente vino, né birra, né food. Qui l’offerta, di qualità, è su distillati, gin, rum e cocktails di creazione propria.


Bukowski’s Bar

Via del Ombrellari, 25 (Borgo Pio)
facebook.com/BukowskisBarRoma/

Bukowski's Bar Rome

Il Bukowski’s Bar, nel quartiere Borgo, è un connubio perfetto tra arte e cocktail. Reperti vintage, comodi divani, arredi bohémien, decine di libri e riferimenti da Fellini a Star Wars. Sul menu ben 12 diversi tipi di spritz e una buona selezione di vini italiani. Aperitivo tutte le sere a dalle 19 alle 21 compreso con il prezzo del drink.


Ginny

Via G. Vitelleschi, 44 (Prati/Borgo)
ginnyroma.it

I Migliori Bar Di Roma

Ginny è un cocktail bar dove si mangia o un ristorante dove si beve. La scelta dipende dal vostro umore, desideri e compagnia. L’arredamento delicato del locale, con poltrone di velluto e carta da parati colorata, crea un’atmosfera accogliente, che vi avvolgerà durante un viaggio dinamico ed emozionante nel vasto mondo dei cocktail. Lo stesso vale se si sceglie di stare all’aperto, dove i posti a sedere sono dotati di cuscini e i tavoli protetti da grandi ed eleganti ombrelloni. Per viaggi più terreni e caldi, Ginny offre anche squisite opzioni per la colazione, il pranzo e la cena, senza dimenticare l’aperitivo – tutti i giorni dalle 18 alle 20 con un drink, finger food, pizzette, formaggi, salumi e molto altro! 


Fischio

Piazzale degli Eroi (Prati)
facebook.com/fischio

I migliori bar di Roma

A Prati c’è una grande rotonda che segna i confini del quartiere che poi diventa Cipro e, più in alto, Balduina: Piazzale degli Eroi. Migliaia di macchine, motorini e autobus la attraversano ogni giorno, il che la fa sembrare tutt’altro che una meta per uscire la sera e divertirsi.  Eppure, dietro le auto, tra una vecchia giostra, un’edicola e un recinto naturale di cespugli, Fischio ha creato una piccola bolla colorata, accogliente e vivace. Fischio è un chiosco, catalizzatore di socialità durante l’estate, ma pieno di calore anche in inverno, gestito da un gruppo di giovani e simpatici baristi, che servono vini naturali, birre artigianali e una gamma di cocktail diversi, tra cui uno squisito gin tonic. Oltre ai cocktail e gli altri drink, Fischio ha un’incredibile selezione musicale e talvolta ospita intere serate dedicate al vinile, con appositi DJ.


Chorus Cafè

Via della Conciliazione, 4 (Vaticano)
ChorusCafeRome

The best bars in Rome

Goditi la città più bella del mondo al Chorus Cafè, un’eleganza senza tempo a due passi da San Pietro. Chorus non è solo un ristorante- bar, è un bellissimo salotto romano, dove in un ambiente sofisticato e glamour, Massimo D’Addezio, già Best Bar in the World 2008 – Best Bar virtuoso vi aspetta con le sue straordinarie proposte. Ti accompagnerà nel mondo del mixology, con i cocktail che lo hanno reso celebre.


Stadlin

Via Antonio Pacinotti, 83 (Ostiense)
stadlinrome

stadlin rome bar

Situato vicino al Ponte di Ferro, Stadlin è un concept bar di tendenza di stile industriale, che racchiude food, drink, eventi musicali ed enogastronomici. La musica, preferibilmente elettronica, ed il mood underground sono parte integrante del locale. Qui si viene per l’aperitivo, per bere ottimi cocktail e per ascoltare una selezione di musica e djset di alto livello.


Ch1887

Via di Monte Testaccio, 30 (Testaccio)
ch1887

Best bars in Rome

Simone Mina, sesta generazione di una famosa famiglia di ristoratori romani, è la mente di questo piccolo bar. La sua idea era quella di creare una sorta di museo dei liquori in questo angolo nascosto al secondo piano di Checchino dal 1887, un ristorante storico di Testaccio. Come Simone, questo cocktail bar è genuino e unico nel suo genere. Ispirandosi alla famiglia e ai dintorni di Testaccio, Ch1887 coniuga la cultura del cibo e del cocktail, sperimentando sapori e ingredienti tipici della tradizione romana. I drink rendono omaggio alle sue radici e cambiano di frequente ma il risultato è sempre lo stesso,  incredibile, delizioso e unico.


Co.So

Via Braccio da Montone, 80 (Pigneto)
cosoroma.business.site

I migliori bar di Roma


Un prerequisito per ogni cocktail che si rispetti è la cura del dettaglio: Co.So. – acronimo di Cocktails & Social – non delude. Eclettico e non conformista, è diventato uno dei migliori cocktail bar della città con una lista di drink eccezionale, tra cui lo stravagante Carbonara sour con vodka, pepe, uova e guanciale. Per accompagnare i drink, vi aspetta una selezione di cibi: dai taglieri di salumi e formaggi ai deliziosi club sandwich, agli antipasti e stuzzichini gourmet. L’aperitivo da Co.So costa solo 13 euro e comprende un drink a scelta e un assaggio dei piatti unici e colorati che sono sul menu. Non perdetevi questo locale accogliente ed inconsueto!


Metropolita

Piazza Gentile Da Fabriano, 2 (Flaminio)
metropolita.roma

Una new-entry nella vita notturna del quartiere Flaminio che ha velocemente ottenuto successo. A pochi passi dal MAXXI e dal Ponte della Musica, è il luogo perfetto per concedersi cocktail di qualità, vini e prelibatezze italiane e internazionali come nachos con guacamole, burger, salumi e taglieri di formaggi in un ambiente di tendenza. Dalle 18.30 alle 21 è l’ora dell’aperitivo con sfizi e aperibox accompagnati dalla scelta di un cocktail o di un vino selezionato. Per il dopocena puoi ordinare un classico drink  o una delle loro creazioni, nate da una sofisticata ricerca degli ingredienti e di accostamenti.


RUDE Centocelle

Via dei Castani, 228 (Centocelle)
rudecentocelle

the best bars in Rome

Il nome R.U.D.E è un’abbreviazione di parole e definizioni che stanno ad indicare: poche chiacchiere. È davvero il nome perfetto per questo bar nel rivalutato quartiere di Centocelle. L’approccio del Rude è all’avanguardia. La drink list è minimal ma di grande impatto. Non rivelano gli ingredienti esatti o i loro aromi. Le otto bevande sono pre-pestate durante la giornata, per concentrare l’attenzione sull’ospitalità verso il cliente. Solo in questo locale, per ogni bevanda avrete un sottobicchiere ad hoc con musica abbinata che da un lato riporta una frase del brano e dall’altro un QR code dal quale potrete ascoltare su Spotify la canzone abbinata al cocktail.

Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *